[  Indice  ]
[  Fonti  ]

[  HOME  ] [La Storia] [Gli Uomini] La Nave ] [Documenti] [Ringraziamenti]
[Notiziario]
I Comandanti
L'Equipaggio
Uomini in mare
Sheffield
Dopo 63 anni

I comandanti del Ferraris


Nel corso dei suoi sette anni di servizio, il Ferraris venne affidato a diversi ufficiali comandanti che lo condussero in azioni di guerra dal Mar Mediterraneo al Mar Rosso e dall' Oceano Indiano all'Oceano Atlantico.

L'Elenco dei comandanti del Ferraris

Tra i comandanti del Ferraris, il Capitano di Fregata Primo Longobardo, per il suo encomiabile servizio, prestato sul battello negli anni della guerra di Spagna, venne insignito della medaglia d'argento al Valor Militare.

Il 2 febbraio 1937 affondo' il piroscafo Navarra appartenente ai repubblicani.

Il comandante Primo Longobardo

Piu' tardi, sotto il comando del Capitano di Corvetta Sergio Lusena, il Ferraris affondo' due altri piroscafi nel corso del suo incarico di controllo nel Mar Egeo del traffico e del contrabbando di guerra, il 15 Agosto 1937 il Ciudad De Cadiz 4602t. e soli tre giorni dopo la nave repubblicana Armuru 2762t. (che si incaglio' nei pressi dell'isola di Tenedos).

Quando il Ferraris fu' dislocato nel Mar Rosso il Comandante di Corvetta Livio Piomarta era al comando dell'unita', durante il periodo in forza all'ottantunesima squadriglia navale condusse piu' volte il suo equipaggio in agguati offensivi al largo di Gibuti.

Il 3 Marzo 1941 salpo' da Massaua per Boudeaux, circumnavigo' l'Africa e arrivato a destinazione lascio' il comando del Ferraris al Tenente di Vascello Filippo Flores per prendere il mare con il somm.le Guglielmo Marconi, dopo due mesi, durante una missione di guerra il Marconi affondo' con tutto il suo equipaggio.

Per le sue imprese la memoria del Comandante Livio Piomarta venne onorata della medaglia d'oro.

Il comandante Livio Piomarta


http://www.smgferraris.com ~ danilo.serpe@gmail.com